thumbnail Ciao,

Jean-Michel Aulas rivela il pressing dei bianconeri sul bomber argentino ma precisa: "Ce l'hanno chiesto in prestito ma così non lo vendiamo, se ce lo pagano...".

La Juventus punta forte su Lisandro Lopez. A svelarlo è il presidente del Lione, Jean-Michel Aulas, che rivela il pressing dei bianconeri sul bomber argentino. Il massimo dirigente della società transalpina rende noti i dettagli della proposta avanzata dalla dirigenza piemontese.

"La Juve ci ha contattato per avere in prestito il  giocatore - ha evidenziato Aulas intervenendo a 'Radio Monte Carlo' - La nostra risposta, però, è stata negativa. Noi non vorremmo che lui partisse, è un simbolo per noi quasi come Juninho".

Ma un modo per far vacillare il Lione, stando alle parole del proprio patron, ci sarebbe: "Certo, se in cambio ci danno i soldi che abbiamo speso per comprarlo dal Porto (ovvero i 28 milioni di euro sborsati nel 2009, ndr), potremmo sacrificarlo per gli equilibri economici del club. Ovviamente tutto dipenderà da Lisandro".

Sullo stesso argomento