thumbnail Ciao,

Il mancino della Nazionale ha parlato al sito ufficiale dei russi: "Ignazio è un gran difensore. Giochiamo insieme già nell'Italia, spero che lo faremo anche qui".

La notizia è uscita proprio questa settimana: lo Zenit San Pietroburgo è interessato all'acquisto di Ignazio Abate, chiuso nel Milan dall'emergente De Sciglio. Se se ne andasse in Russia, il difensore nativo della provincia di Benevento troverebbe certamente facce note ad attenderlo.

Allo Zenit c'è Luciano Spalletti, ma sulla fascia sinistra il titolare inamovibile è Domenico Criscito. Che al sito ufficiale della società russa non nasconde la propria speranza di ritrovare Abate nella stessa squadra di club, oltre che in Nazionale: "Spero venga qui".

"Ignazio è un amico e un gran difensore - continua l'ex genoano - Giochiamo già insieme nell'Italia, per lo Zenit sarebbe un grande rinforzo". La trattativa non è però semplice: i 10 milioni offerti dai campioni di Russia in carica sono stati infatti rifiutati dal Milan.

Sullo stesso argomento