thumbnail Ciao,

I rossoneri proseguono in silenzio nella loro campagna di rafforzamento, e per puntellare il centrocampo guardano in casa Samp. Nel mirino Poli e Obiang.

Nonostate le smentite di rito da parte dell'amministratore delegato Galliani, il Milan si muove con grande decisione sul mercato per assicurare maggiore qualità al centrocampo rossonero, e punta il regista del Catania, Francesco Lodi, pallino anche dell'Inter.

Sul futuro del centrocampista, e sulle possibilità che arrivi al Milan già nella sessione invernale del mercato, Galliani ieri è stato categorico: "A giugno vediamo, adesso è un'ipotesi tramontata". In realtà, come riportato oggi dalla 'Gazzetta dello Sport', potrebbe essere proprio il giocatore a spingere per un immediato trasferimento in rossonero.

Lodi infatti vuole il Milan e, comunque, intende cimentarsi in un top club dopo aver dimostrato numeri e capacità di livello. Il Catania ha drizzato le antenne ed in tal senso va decifrato il sondaggio effettuato dai rossazzurri per Nicolas Viola, centrocampista dai piedi buoni e che al Palermo di Gasperini sta trovando poco spazio. 

I rossoneri comunque si guardano intorno e, tenuto conto dell'impossibilità di arrivare al sogno Strootman e delle difficoltà incontrate sul fronte Nainggolan, approfitteranno dell'incrocio in programma domani sera con la Sampdoria per sondare le piste Poli e Obiang, due giocatori giovani e che giocano in mezzo al campo, insomma l'identikit perfetto per risvegliare l'interesse del Diavolo.

Galliani lavora all'ipotesi prestito con diritto di riscatto, formula non del tutto sgradita ai blucerchiati che, data l'abbondanza di alternative, potrebbero anche far partire uno dei tanti gioielli di casa a Bogliasco.

Dopo le accelerazioni dei giorni scorsi, brusca apparente frenata del Milan anche sul fronte Cristian Zaccardo. Il maggiore ostacolo è rappresentato dalla differenza tra l'offerta del Milan e le richieste del calciatore, legato al Parma fino al 2017. Il club ducale dal canto suo ha confermato di non essere disposto alle svendite. L'affare inoltre è strettamente legato all'eventuale cessione di Abate allo Zenit, e prevederebbe il trasferimento di Mesbah in Emilia.

Infine ecco il capitolo portiere, Galliani ieri, all'uscita dagli uffici della Lega Calcio, ha ammesso un certo interesse per Mattia Perin, estremo difensore del Pescara di proprietà del Genoa. L'idea è quella di assicurarselo per giugno e di farne uno dei perni del prossimo ciclo verde di Milanello.

Sullo stesso argomento