thumbnail Ciao,

Il tecnico dei Citizens ha parlato in conferenza stampa, evidenziando di continuare a credere in Supermario: "Non ho perso fiducia in lui, sono molto contento".

La prima domanda, consueta, durante le conferenze stampa del Manchester City, è sempre su Mario Balotelli. Roberto Mancini sta al gioco, tra un fantacalciomercato che potrebbe vederlo tornare in Italia e un più possibile, reale, calciomercato in cui Supermario rimane in Premier.

"Balo? E che palle..." evidenzia ridendo l'ex tecnico di Fiorentina e Lazio. "Nuovo taglio di capelli, nuovo inizio? Non lo so spero. Ha giocato con i giovani perchè doveva recuperare dopo l'infortunio. Spero veramente che quest'anno sia davvero diverso per Mario".

Balotelli espulso contro l'Arsenal nella scorsa stagione, Gunners avversari nel prossimo turno: "Volete parlare sempre di lui. Milan su di lui? Non è assolutamente vero. Non ho perso fiducia in lui, non l'ho mai persa e mai la perderò".

"Sono molto contento di Mario" ha concluso l'allenatore di Citizens. Da mela a marcia a ciliegina, il discorso relativo all'ex attaccante dell'Inter sarà sempre lo stesso: dovrà dimostrare di poter stare in una grande squadra per proseguire la sua carriera nel migliore dei modi.

Sullo stesso argomento