thumbnail Ciao,

Il giovane attaccante della Sampdoria non ha trovato l'accordo per il rinnovo con la società blucerchiata, i biancocelesti osservano la situazione da non molto lontano...

Claudio Lotito ha parlato di 'ciliegina' che manca alla sua Lazio, sempre più protagonista in questa stagione, sia in campionato che in Europa. Chiaro il riferimento al mercato, ed allora fioccano i nomi al riguardo.

Se quello di Lampard sembra in ribasso, anche per la concorrenza selvaggia di parecchi club europei ed italiani (Fiorentina in primis), resta sempre caldo invece il brasiliano Casemiro, che secondo la 'Gazzetta dello Sport' i biancocelesti vorrebbero prelevare in prestito dal San Paolo fino a giugno con diritto di riscatto obbligatorio a 6-7 milioni.

Ma è il nome di Mauro Icardi il più suggestivo che balla sul tavolo di Lotito (e non solo il suo, visto che il giovane attaccante argentino interessa a mezza Serie A). L'attaccante che ha steso la Juventus con una doppietta ha parzialmente ricucito i rapporti con la dirigenza della Sampdoria dopo il gelo sonseguente al rifiuto di Corte Lambruschini di fargli disputare il Sub 20. Ma l'incontro tra i suoi agenti e la società blucerchiata non ha prodotto alcun esito circa il rinnovo, visto che tra domanda ed offerta sussiste tuttora una bella distanza.

Ecco dunque che in queste crepe del rapporto - svela il 'Corriere dello Sport' - sarebbe pronta ad inserirsi la Lazio, che per ora si limita ad osservare, neanche tanto da lontano, come confermano le parole pronunciate dallo stesso Icardi nel post Juve: "So dell'interesse di Lazio e Inter...".

Sullo stesso argomento