thumbnail Ciao,

I nerazzurri vogliono bloccare il talento del Bari giugno. I soldi di Sneijder serviranno per Paulinho e Schelotto, intanto Wes gela il Galatasaray: "Campionato turco non è top..".

Il 'Saponara style' prende sempre più piede a Milano. La politica del 'top young' non riguarda soltanto il Milan, anche l'Inter vuole regalarsi una stella per il futuro. Così i nerazzurri si sono buttati con decisione su Nicola Bellomo, il 'nuovo Cassano' che sta deliziando Bari.

Da quanto Torrente, suo attuale allenatore, lo ha spostato trequartista il suo talento è esploso. Giocate, numeri da 'Youtube' e goal pesanti. Ha 21, una personalità da veterano e - a differenza del giovane Cassano - la testa sulle spalle. visto che si è pure diplomato in elettronica. L'Inter, secondo quanto riporta la 'Gazzetta dello Sport', si è già messa in contatto con l'agente del giocatore, Davide Lippi, e tenta di bloccarlo per giugno.

Bellomo è in comproprietà tra Chievo (che ne è ha acquistato la metà per 1,5 milioni) e Bari, con 4,2 milioni l'Inter potrà rilevare l'intero cartellino.  La prossima stagione, quindi, i due 'top young' si potranno trovare di fronte nel derby della 'Madunina', e accenderlo a suon di giocate.

L'Inter, però, lavora in primis per il presente. Stramaccioni ha chiesto un regista alla Lodi, che per lo meno a gennaio non si muoverà da Catania. Inoltre l'inserimento del Milan renderà ancor più difficile l'operazione, quindi il nome nuovo potrebbe essere quello di Jaime Valdes. Il cileno del Parma non è più giovanissimo, ma qualitativamente non si discute. Ieri, intanto, il ds Ausilio ha incontrato quello del Pescara Delli Carri: gli abruzzessi hanno chiesto Livaja e Duncan - che però è stato promesso all'Atalanta nell'affare Schelotto -, mentre i nerazzurri hanno sondato il terreno per i due gioielli Weiss e Quintero.

Situazione Sneijder. Il Galatasaray è convinto di ufficializzare presto l'arrivo dell'olandese, che però ha gelato i turchi tramite delle dichiarazioni rilasciate al 'Telegraaf' di una fonte molto vicina al giocatore: "Il campionato turco non è tra i migliori d'Europa, aspetta la Premier...". L'Inter, invece, aspetta soltanto di cederlo per reinvestire i soldi negli acquisti di Paulinho e Schelotto.

Per il brasiliano la situazione è semplice: la porta del Corinthians è sempre aperta - evidenzia il 'Corriere dello Sport' - ai nerazzurri basterà presentarsi con la giusta offerta ed il giocatore potrà fare le valigie per Milano. Diverso il discorso per il 'Levriero': la forbice tra domanda ed offerta è di 3 milioni, ma l'Inter tenterà di diminuirla inserendo nella trattativa Livaja e Mariga. Per il momento l'Atalanta ha risposto picche, ma novità sono attese nei prossimi giorni.

Sullo stesso argomento