thumbnail Ciao,

Il fuoriclasse del Real Madrid è tornato a parlare anche del suo futuro: "Non voglio parlare di altri club ora, - ha spiegato - ho un contratto e sto bene qui, ma...".

Il fuoriclasse del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, è stato il grande protagonista della sfida degli ottavi di finale di Coppa del Re, con una tripletta che ha steso il Celta Vigo dopo il ko delle merengues nella gara di andata.

CR7 ha così messo alle spalle la delusione per la mancata vittoria del Pallone d'Oro, e già si proietta sul futuro, parlando di calciomercato e fissando gli obiettivi per la seconda parte di stagione.

"Abbiamo giocato molto bene, abbiamo segnato subito tenendo sotto controllo il match. - ha dichiarato il campione portoghese nel post gara - L'obiettivo era vincere e andare avanti e ci siamo riusciti, quindi siamo molto felici".

La squadra di Mourinho resta così in corsa per 2 trofei, mentre CR7 può puntare al titolo di Pichichi. "Per me è un onore segnare tanti goal con questo club. - ha sottolineato - Non è però il mio unico obiettivo. Adesso basta con le critiche, non servono a nulla. Abbiamo bisogno di stare uniti, vogliamo vincere la Coppa del Re e la Champions League".

L'attaccante portoghese ha anche commentato le voci di mercato nei suoi confronti, che parlano di un futuro lontano da Madrid. "Non voglio parlare di altri club ora. - ha detto CR7 - Ho un contratto e sto bene qui, poi tutto è possibile...".

Sullo stesso argomento