thumbnail Ciao,

Sembra vicinissima alla conclusione la telenovela legata alla cessione dell'olandese da tempo ai ferri corti con la società nerazzurra. Anche la 'Nike' avrebbe dato una mano...

Forse stavolta davvero ci siamo: sembra arrivata ai titoli di coda la telenovela che ha visto sempre più sfilacciarsi il rapporto tra l'Inter e Wesley Sneijder, in seguito all'iniziale rifiuto dell'olandese di spalmare il proprio contratto con la società nerazzurra.

Dopo l'annuncio dell'offerta ufficiale da parte del Galatasaray, infatti, e la pubblica accettazione della stessa da parte di Massimo Moratti, la palla era passata - come detto chiaramente dallo stesso presidente nerazzurro - nel campo del giocatore: "Ora spetta a lui decidere".

E - secondo quanto scrive il quotidiano turco 'Milliyet' - Sneijder avrebbe accettato l'offerta, dichiarandosi pronto a sottoscrivere un 'contrattino' di due anni da appena 8 milioni netti a stagione, quindi ben più di quanto percepisce a Milano.

Secondo altri rumors, poi, una bella mano sarebbe arrivata dalla 'Nike', comune sponsor delle due squadre, che vedrebbe di buon occhio il trasferimento di Wes sul Bosforo per farne un potente strumento di penetrazione commerciale nel mercato turco. Allo scopo l'azienda americana si sarebbe detta disponibile a coprire una parte del robusto ingaggio dell'olandese.

Uno 'sforzo' reso necessario per farne compiere un altro alla bella Yolanthe, che a quanto pare alla fine ha accettato di fare il 'sacrificio' di abbandonare la modaiola Milano per Istanbul...

Sullo stesso argomento