thumbnail Ciao,

L'accordo tra le due società sembra essere arrivato per il passaggio del fantasista olandese in Turchia, ma spunta anche una vecchia dichiarazione del giocatore come ostacolo.

Potrebbe essere imminente il passaggio di Wesley Sneijder dall'Inter al Galatasaray. Massimo Moratti avrebbe infatti accettato l'offerta del club turco, ma scoppia la bufera su Yolanthe: la compagna dell'olandese ha girato un vecchio film, nel quale interpreta la parte di una musulmana che seduce il protagonista, facendo scattare così l'inevitabile polemica.

Come riportato sul 'Corriere dello Sport', l'offerta di 8 milioni più bonus, fino ad arrivare a 10, sarebbe stata accettata dalla dirigenza neroazzurra. Dopo un forte tentennamento anche il giocatore sarebbe propenso ad accettare la destinazione turca, ma nel frattempo sono sopraggiunti alcuni imprevisti che ostacolano il tutto.

In Turchia è infatti diffuso un vecchio filmato della moglie Yolanthe, risalente al 2006, nel quale veste i panni di una ragazza musulmana che seduce il protagonista. Il video ha fatto il giro del web in pochissimo tempo e ha fatto gridare allo scandalo, ritenuto ad alto contenuto blasfemo.

A complicare il tutto c'è poi una dichiarazione dello stesso trequartista olandese nei confronti dei tifosi turchi, in occasione del match di settembre con la nazionale 'Orange': "Non credo che tutti e 20mila abbiano le Clubcard Orange per entrare. Lo sappiamo come se li sono procurati quei biglietti, d'altronde hanno inventato loro il mercato nero".

Nel frattempo Moratti avrebbe già dato l'ok all'operazione, augurandosi che questi impedimenti non si rivelino decisivi: "Con il Galatasaray c'è stato un incontro interessante e quello che ci hanno proposto è accettabile. Poi dipende dal giocatore. Lui ha tutti i diritti di continuare con suo il suo bel contratto, di accettare le nostre condizioni, cosa che ci farebbe più felici, oppure di scegliere un'altra società. Non ho avuto occasione di parlare direttamente con lui, se non brevemente. Peraltro, la situazione non è così drammatica. Turbative? Magari all'inizio, ora prevale il buon senso. Se potrà essere utile nel caso dovesse rimanere? Direi di sì, Sneijder non è una cattiva scelta".

Le cifre dell'operazione, come riferisce 'La Gazzetta dello Sport', sono comunque notevoli, soprattutto per il giocatore. Oltre ai dieci milioni all'Inter, i turchi sarebbero disposti a versare sei milioni di euro subito a 'Wes', poi 3,5 milioni a stagione. In più ci sarebbe un buono di 25mila euro a partita, più 500mila se il Galatasaray vince il titolo e altri 500mila se arriva in semifinale di Champions. A questo si aggiungono ovviamente la casa, l'auto e i biglietti per tornare in Olanda.

Sullo stesso argomento