thumbnail Ciao,

Per Michele Canini si tratta del secondo trasferimento in pochi mesi visto che era approdato al Genoa nel luglio del 2012.

La notizia era nell'aria da qualche giorno, nel pomeriggio è arrivata però l'ufficialità. Il Genoa e l'Atalanta hanno chiuso un'importante operazione che prevede l'approdo in Liguria di Thomas Manfredini con Michele Canini che fa invece il percorso inverso.

A confermare il buon esito della trattativa, è stato il Genoa attraverso il proprio sito ufficiale: "Il Genoa Cricket and Football Club rende noto di aver acquisito, a titolo definitivo, i diritti sportivi del difensore Thomas Manfredini. All’Atalanta Bergamasca Calcio sono stati ceduti contestualmente, in accordo di partecipazione, quelli relativi al difensore Michele Canini".

Il club rossoblù, ha ricordato come questo sia il quarto acquisto messo a segno nella sessione di calciomercato di gennaio: "Quarto colpo di mercato del Grifone nella sessione di gennaio. Dopo Floro Flores, Matuzalem e Pisano, è stato formalizzato l’acquisto di Manfredini. Il giocatore, che ha all’attivo un’esperienza decennale nel massimo campionato con Udinese e Atalanta (in serie B Fiorentina, Catania, Rimini e Bologna) è arrivato a Pegli poco prima delle 15:30, unendosi ai nuovi compagni ad allenamento iniziato.

Manfredini è stato accolto al campo da Fabrizio Preziosi e ha ricevuto il benvenuto del tecnico Luigi Delneri, suo allenatore all’Atalanta BC (stagioni sportive 2007/08 e 2008/09) nonché grande estimatore".

Thomas Manfredini, era approdato per la prima volta nell'Atalanta nel 2005 e vi ci ha giocato ininterrottamente nelle ultime sei stagioni. Per Michele Canini invece, si tratta del secondo trasferimento in pochi mesi visto che era approdato al Genoa nel luglio del 2012.

Sullo stesso argomento