thumbnail Ciao,

Proposta di prestito agli azzurri. Bigon, De Laurentiis e tutta la dirigenza azzurra, però, vorrebbero monetizzare: ecco perchè si spingerà per la cessione definitiva.

Arsenal, Genoa, San Lorenzo e chi più ne ha più ne metta. In tante hanno bussato alla porta del Napoli per avere Edu Vargas, meteora cilena mai ambientatasi nella realtà del calcio italiano. Vicino il ritorno in Sudamerica, destinaziona Brasile.

Intervistato da 'Lancenet', il padre del giocatore (ononimo, anche lui si chiama Eduardo Vargas), ha dichiarato come il figlio abbia in testa solo il club verdeoro come prossima tappa della sua carriera, fin qui fatta di alti - in patria - e bassi, in maglia partenopea.

"Vargas è tranquillo, si allena e gioca in un club come il Napoli. Ha ricevuto diverse proposte, ma preferisce andare in Brasile. Al São Paulo". Dichiarazioni chiare, nessun dubbio da parte del familiare. Presentata una proposta di un milione per il prestito di 18 mesi.

Bigon, De Laurentiis e tutta la dirigenza azzurra, però, vorrebbero monetizzare: ecco perchè si spingerà per la cessione definitiva. Si vuole recuperare parte dei 13 milioni spesi lo scorso gennaio, ma la minusvalenza sarà comunque certa.

Sullo stesso argomento