thumbnail Ciao,

Lunga mattinata di visite mediche per il nuovo attaccante viola, il prof. Mariani spiega: "Servirà avere pazienza, si punta ad averlo al top il prossimo anno".

Giuseppe Rossi è al 99% un giocatore della Fiorentina. Dopo l'annuncio ufficiale dell'intesa tra il club viola e il Villarreal per il cartellino di Pepito, restano solo formalità da espletare. Formalità delicate, però. Perchè le visite mediche, nel caso dell'italo-americane, assumono una valenza partricolare visti i recenti trascorsi e i due gravi infortuni rimediati nell'ultimo anno e mezzo.

Rossi è giunto stamattina a Roma per sostenere tutti i test del caso presso Villa Stuart. Considerata la sua situazione, il rituale ha avuto durata maggiore rispetto al solito (si parla di ben cinque risonanze magnetiche al ginocchio destro). E proprio per evitare brutte sorprese la Fiorentina avrebbe stipulato un'assicurazione ad hoc, per recuperare il più possibile dall'investimento operato in caso di nuovi infortuni.

Il prof. Mariani, che ha supervisionato le operazioni a Villa Stuart, ha fatto una sorta di bilancio a Radio Blu: "Dovevamo valutare la stabilità del ginocchio, ma non c'erano dubbi. L'ultima operazione era stata condotta da un chirurgo americano molto valido e il ginocchio è stabile. Ma Rossi oggi è come una Ferrari rimasta in garage a lungo che avrà bisogno di tempo per tornare a carburare".

I tifosi sono smaniosi di vederlo all'opera, Mariani prova a raffreddare gli animi: "Difficile stabilire una data per il rientro. Proseguirà l'iter di recupero in America e quando avrà l'ok potrà tornare in campo. Ai tifosi dico di avere pazienza, l'obiettivo è averlo al 100% l'anno prossimo. Clinicamente possiamo dire che Rossi è guarito e ha un bollino di qualità".

Dopo le visite subito il trasferimento a Firenze, dove arriverà questo pomeriggio, per il primo contatto con la città. La prima al Franchi è prevista per domani, quando Rossi sarà in tribuna per assistere alla sfida tra Fiorentina e Pescara. Possibile anche una sorta di passerella per il nuovo acquisto viola, che dovrebbe firmare il contratto nella giornata di lunedì.

Sullo stesso argomento