thumbnail Ciao,

La dirigenza viola sta lavorando sia per quanto riguarda il mercato in entrata che per quanto riguarda alcuni rinnovi di contratto.

Alla Fiorentina non si pensa solamente a nuovi innesti, ma anche a confermare coloro che stanno facendo bene in questa stagione. In questo caso non si può non parlare di Luca Toni, autore di sei reti sino a questo momento.

Il direttore sportivo viola Pradè ha deciso: se le condizioni del giocatore saranno ottimali anche a febbraio si procederà al suo rinnovo di contratto con scadenza nel 2014. Ci sarà da discutere (scadenza nel 2014) del rinnovo del giovane Ljajic.

In entrata invece, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, ci sarà probabilmente Larrondo. I viola offrono Della Rocca ed Olivera in prestito, i senesi vogliono invece due milioni di euro per la metà del cartellino del ragazzo. L'affare comunque si dovrebbe concludere. Non ci sarà invece in uscita El Hamdaoui, che non andrà al Torino. Non sono per il momento obiettivi nè Van Wolfswinkel (lo Sporting chiede 10 milioni di euro) nè Aubameyang (il Saint Etienne vuole 12 milioni di euro).

Altri due possibili arrivi, oltre a Larrondo, potranno invece essere il 22enne centrocampista del Nacional Vecino, che dovrebbe arrivare in Italia il prossimo 15 gennaio ed il polacco, anch'egli centrocampista, Wolski. Quest'ultimo dovrebbe firmare un contratto di quattro anni e costerà circa 3 milioni di euro al presidente Della Valle.



Sullo stesso argomento