thumbnail Ciao,

Prime parole da giocatore dell'Inter, Rocchi mette piede ad Appiano e si toglie un sassolino: "Alla Lazio pensavo di essere il vice Klose, invece ho avuto pochissimo spazio"

Il nuovo acquisto dell'Inter ha salutato i suoi ex tifosi, spiegando i motivi di questo trasferimento e mostrando tutta la sua felicità per la scelta fatta.

Tommaso Rocchi è un nuovo giocatore dell'Inter, l'attaccante ha voluto salutare i suoi ex tifosi della Lazio, spiegando nel dettaglio i motivi della scelta fatta. Alla base di tutto c'è la volontà di essere impiegato con più continuità, cosa che era venuta a mancare negli ultimi mesi in casa biancoceleste.

L'ex centravanti di Empoli e Lazio ha espresso le sue sensazioni ai microfoni di 'Sky Sport': "E' strano lasciare la Lazio dopo tanto tempo. Ma sono contento di approdare in una delle squadre più importanti d'Europa. Voglio salutare la curva ed i tifosi che mi sono stati sempre vicini, l'affetto che si è creato resterà per tutta la vita".

Rocchi ha già ben chiari i traguardi da raggiungere con la nuova maglia: "Il primo obiettivo sono i 100 goal in A. Voglio cominciare subito forte, voglio dare il mio contributo alla squadra e ripagare la fiducia che l'Inter mi sta accordando. Adesso voglio giocarmi questa possibilità all'Inter. Ho sentito Stramaccioni, abbiamo parlato di quello che vuole da me e di quello che sarà".

I motivi della scelta sono dovuti alla voglia di essere ancora impiegato con una certa continuità in campo: "Alla Lazio non ero affatto il vice-Klose, ho avuto pochissimo spazio. Avevo bisogno di avere la possibilità di essere considerato, alla Lazio è venuto meno".

Per quanto riguarda il futuro, Rocchi non esclude niente: "Spero che l'Inter possa arrivare al secondo posto in classifica. Credo che anche la Lazio lotterà sino alla fine. Per lo scudetto non è ancora finita, noi dell'Inter siamo ancora in corsa. Futuro da dirigente alla Lazio? Sarà una cosa della quale parleremo in futuro, io voglio ancora giocare qualche anno. C'è comunque la volontà tra qualche anno di riprendere il discorso con la Lazio".

Rocchi è arrivato in mattinata al centro sportivo di Appiano Gentile per sostenere il primo allenamento e mettersi subito a disposizione di Mister Andrea Stramaccioni.

Sullo stesso argomento