thumbnail Ciao,

Il procuratore dell'attaccante rossonero ha confermato che l'affare con il Timao è praticamente definito. Il giocatore lascerà l'Italia per tornare in Brasile, anche se...

Manca veramente poco per ufficializzare l'addio di Alexandre Pato al Milan.

La conferma dell'affare arriva anche leggendo le dichiarazioni del procuratore del giocatore, Gilmar Veloz, intervenuto ai microfoni di Radio Bandeirantes: "Il Milan ha dato il suo assenso al trasferimento del giocatore, stiamo parlando solamente degli ultimi dettagli. Non ci sono ostacoli ad una conclusione positiva dell'affare".

Veloz ha poi aggiunto: "Ripeto, stiamo definendo il tutto. A mio modo di vedere si tratta di un grande affare che riguarda un grandissimo giocatore, Pato è un giocatore giovane che ha prospettiva. Il Corinthians per prenderlo sta facendo uno sforzo importante".

In questo caso, a differenza di quanto successo lo scorso gennaio con il Paris Saint Germain, non sembra che ci saranno ripensamenti nè da parte del ragazzo nè da parte della dirigenza con in testa Adriano Galliani e Ariedo Braida.

Da parte propria però il Timao pare intenzionato ad ottenere uno sconto sul prezzo del cartellino, come ha affermato il direttore sportivo Roberto de Andrade a Globoesporte: "Attendiamo gli ultimi dettagli per cercare di diminuire un po' il prezzo del cartellino. Ancora però non c'è niente di ufficiale e certo".

Sullo stesso argomento