thumbnail Ciao,

Ecco chi vestirà 'Blues' a gennaio: il Chelsea paga la clausola rescissoria e il Newcastle dà il permesso a Demba Ba di trattare col club londinese

Il Newcastle, con un comunicato ufficiale, ha reso noto di aver ricevuto un'offerta dal Chelsea per Demba Ba e di aver dato il permesso al calciatore di avviare una trattativa.

Il Chelsea di Rafa Benitez è a caccia di un bomber di grande valore per rinforzare il proprio attacco. Nelle scorse settimane si era parlato addirittura di Radamel Falcao quale obiettivo principale. Col giocatore sembrava anche esserci già un accordo di massima, dopo che i Blues, secondo indiscrezioni provenienti dall'Inghilterra, sembravano propensi a strappare il colombiano all'Atletico Madrid pagando la clausola rescissoria di 60 milioni di euro. Invece, nulla di tutto questo.

A meno di clamorose sorprese, infatti, il Chelsea ha optato per una soluzione un po' più economica: Demba Ba del Newcastle.

La conferma di questa trattativa, già bene avviata, è arrivata oggi da un comunicato ufficiale emesso dallo stesso Newcastle che "conferma che il Chelsea ha fatto un'offerta ufficiale per Demba Ba, che coincide con quella che è la clausola rescissoria contenuta nel contratto col calciatore".

"Il club - prosegue il comunicato del Newcastle - ha quindi dato al calciatore il permesso di trattare col Chelsea e pertanto non verrà incluso nella lista dei convocati per la partita di questa sera contro l'Everton".

La somma che il Chelsea pagherà per Demba Ba sarà quindi di circa 8,6 milioni di euro, a tanto ammonta infatti la clausola rescissora del giocatore. E per completare l'acquisto si attende solo che vada in porto anche la trattativa con l'attaccante. E chissà, poi, che nonostante l'arrivo, ormai quasi certo, di Demba Ba, i Blues non provino comunque a regalare a Benitez anche Falcao...

Sullo stesso argomento