thumbnail Ciao,

Il procuratore del portiere del Chievo ha parlato del possibile interessamento dei rosanero, invitando gli interessati a fare in fretta in vista di una possible offerta.

Potrebbe essere lontano dal Chievo il futuro di Stefano Sorrentino, considerato attualmente uno dei migliori portieri d'Italia. L'agente del giocatore, Andrea D'Amico, ha infatti invitato il Palermo, squadra fortemente interessata all'estremo difensore, a fare in fretta in vista di un'ipotetica trattativa. Intanto lo stesso portiere sembrerebbe aver già detto si al club siciliano.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport24', D'Amico ha spiegato la situazione del contratto del suo assistito: "Sorrentino ha un contratto con il Chievo che scade a giugno 2014 e quindi non c'e' stato un diniego al prolungamento, perche' non se n'e' mai parlato. Per il Chievo e' un giocatore molto importante: e' uno dei portieri piu' forti in Italia e se ne potrebbe privare solo se arrivasse un'offerta rilevante, un po' come quella dello scorso anno dello stesso Palermo".

Al momento però le due società non sono vicine a nessun tipo di accordo: "Per ora non ci sono novita' sul fronte Sorrentino-Palermo e Chievo. E' chiaro che ogni giocatore ha voglia di migliorare sempre di piu', ma chi e' interessato deve muoversi nei confronti del Chievo, perche' ci occorre una comunanza di accordo per fare l'affare, oppure i desideri rimangono tali".

Nel frattempo, secondo alcune indiscrezioni, è arrivata la notizia che il giocatore avrebbe accettato il trasferimento al Palermo. La palla passa ora alle due società, che devono quindi trovare un'intesa sui dettagli della trattativa.

Sullo stesso argomento