thumbnail Ciao,

Dopo 8 anni e 105 reti, che lo hanno reso il quinto massimo goleador della storia biancoceleste, Tommaso Rocchi sta per lasciare la sua Lazio.

Tommaso Rocchi è a un passo dall’accordo con l’Inter, si parla di massimo 48 ore per l’ufficialità, questione di dettagli, quisquilie e tutto sarà definito. Dopo che lo stesso giocatore della Lazio  aveva lasciato intendere l'ormai vicinissimo passaggio al club nerazzurro, è stato il suo procuratore Oscar Damiani a confermare lo stato avanzato dell'operazione.

Ci sono ancora alcune cose da definire - ha spiegato a Sky -, l’accordo non è stato ancora raggiunto ma credo e spero che tra oggi e domani si possa trovare. Ma si tratta solamente di piccoli aspetti tecnici, c’è la volontà di entrambe le società di trovare un’intesa, oltre ovviamente a quella del mio assistito” ha spiegato l’agente Fifa.

In realtà, racconta Damiani, la trattativa stava per decollare già in estate. “Quest’estate non se l’è sentita, dopo quasi dieci anni in questo ambiente non è facile andarsene. Qui non c’è molto spazio per lui, è arrivata la chiamata dell’Inter e gli piacerebbe chiudere la carriera in grande: è entusiasta dell’idea ma andarsene non è facile”.

Infine il saluto di Claudio Lotito. “I rapporti con la Lazio sono ottimi, può ancora giocare qualche anno ma quando avrà voglia di tornare in veste di allenatore o dirigente, troverà le porte parte”. Nessun addio, dunque. Per Tommaso Rocchi e la Lazio è solo un arrivederci. Con l'Inter di mezzo...

Sullo stesso argomento