thumbnail Ciao,

Il suo destino dipenderà dai confronti con Stramaccioni e la dirigenza, che incontrerà anche il suo agente. Capitolo Rocchi: entro domani sarà nerazzurro, prenderà la numero 9?

Con le vacanze natalizie in archivio, il futuro di Wesley Sneijder è ad un bivio. L'olandese dell'Inter rientrerà ad Appiano Gentile come il resto dei compagni per riprendere gli allenamenti e il suo destino verrà deciso dalla sua volontà di tornare protagonista in campo e dai confronti in programma con tecnico e società.

Il costo del suo cartellino (che si aggira tra i 10 e i 12 milioni) oltre all'elevato ingaggio hanno allontanato le pretendenti, intanto Wes avrà un faccia a faccia con Stramaccioni (che recentemente gli ha riaperto le porte nel suo progetto tattico) e la dirigenza in questi giorni per trovare una soluzione definitiva alla questione relativa al contratto.

Nodo, questo, che dipenderà anche dall'esito dell'incontro tra il suo agente Soren Lerby e il club di Corso Vittorio Emanuele. Su Sneijder le sirene di mercato si affievoliscono, visto che il Psg ha negato i contatti e quelle sul Milan al momento sembrano essere soltanto voci. La pista più concreta, rimane quella che porta al Liverpool.

Nel frattempo, come riporta il 'Corriere dello Sport', entro domani Tommaso Rocchi sarà un nuovo giocatore dell'Inter. In giornata l'attaccante, che ha già salutato la Lazio, dovrebbe recarsi a Milano per le visite mediche e da giovedì iniziare ad allenarsi con i nuovi compagni. Stramaccioni potrebbe contare su di lui già per la trasferta di domenica a Udine.

Il contratto che legherà Rocchi ai nerazzurri avrà la durata di sei mesi, ma non è escluso che l'accordo possa prolungarsi al termine della stagione. Possibile che l'ex capitano della Lazio possa prendere la maglia numero 9, attualmente senza proprietario alla Pinetina.

Intanto, l'eventuale cessione di Jonathan riapre l'ipotesi Schelotto: l'esterno destro brasiliano può tornare in patria all'Internacional di Porto Alegre e libererebbe il posto per l'argentino dell'Atalanta. Silvestre piace sempre a Genoa e Napoli, su Alvarez Wolfsburg, Galatasaray e River Plate, mentre Obi interessa al Sunderland.

Sullo stesso argomento