thumbnail Ciao,

Il presidente del Timao, Mario Gobbi, ha ribadito l'intenzione del club di non privarsi del proprio centrocampista: "Tutte speculazioni, nessuna proposta per i nostri calciatori".

La strada che conduce l'Inter da Paulinho continua a farsi in salita. Il Corinthians, attraverso il presidente Mario Gobbi, lancia l'ennesimo segnale di chiusura nei confronti dei nerazzurri nella corsa al centrocampista che tanto piace in Corso Vittorio Emanuele.

"Sono tutte speculazioni. Non c'è alcuna proposta per i nostri giocatori, e noi non abbiamo intenzione di negoziare con nessuno", queste le parole del massimo dirigente del Timao rilasciate a 'Estadao' che diminuiscono ulteriormente le chances di vedere il centrocampista in Italia.

Già nei giorni scorsi, patron Gobbi aveva fatto presente alle pretendenti di Paulinho che il Corinthians ha intenzione di rafforzarsi e non indebolire il proprio organico, soprattutto dopo la clamorosa vittoria del Mondiale per Club in finale contro il Chelsea.

Sullo stesso argomento