thumbnail Ciao,

Il club brasiliano ha alzato l'offerta per l'ex figliol prodigo ma i rossoneri non intendono concedere sconti. Da limare anche le differenze sull'ingaggio

Sette milioni di euro l'offerta, dieci la richiesta: è di tre milioni di euro la forbice che separa Santos e Milan nell'affare Robinho. Secondo quanto riportato dal quotidiano brasiliano 'Folha de San Paulo' il 'Peixe' avrebbe presentato un'offerta ufficiale al club rossonero passando dai circa 5,5 del primo tentativo ai 7 milioni proposti in queste ore.

Il Milan però non intende fare sconti per la cessione del numero 7: la richiesta è sempre di 10-12 milioni di euro e Galliani sta sempre aspettando di capire se qualche altra società brasiliana è realmente disposta ad avvicinarsi alla cifra stabilita.

A Robinho il Santos invece avrebbe offerto circa 3,5 milioni di euro all'anno mentre il giocatore ne avrebbe chiesti oltre 4,5. Secondo la stampa brasiliana questa sarebbe l'ultima offerta del 'Peixe', che non sembra in grado di poter arrivare ai 10 milioni chiesti dal Milan.

Sullo stesso argomento