thumbnail Ciao,

L'amministratore delegato del Palermo ha dichiarato che il club rosanero è propenso ad operare sul calciomercato nel migliore dei modi per rinforzare la rosa.

Certo né il Palermo né i suoi tifosi pensavano che a questo punto del campionato il club rosanero si sarebbe ritrovato al terz'ultimo posto in classifica. Una situazione che obbliga il presidente Zamparini e la società siciliana ad operare sul calciomercato per rinforzare la rosa a disposizione di Gasperini.

E su questo non si tira certo indietro l'amministratore delegato Pietro Lo Monaco... "Sul piano dei risultati il 2012 è stato per noi un anno negativo - ha detto il dirigente rosanero a 'Stadionews' - Adesso, però, stiamo facendo il massimo per fare un Palermo più forte. Il problema è che la riapertura del mercato è il 3 gennaio e il 6 già si gioca. Noi, comunque, vogliamo lavorare sin da subito per rinforzare la squadra e vedremo cosa accadrà".

L'ad rosanero, poi, fa luce su alcuni nomi accostati al club siciliano... "Buonanotte è un attaccante di sicuro valore, basti pensare che venne acquistato dal Malaga per dieci milioni di euro. E' senz'altro un giocatore che può fare la differenza. Riguardo le voci su Borriello, poi, devo dire che noi invece continuiamo ad essere interessati a Immobile. Col Genoa abbiamo un accordo e quindi la nostra priorità è ancora lui".

Sullo stesso argomento