thumbnail Ciao,

Se Branca metterà mano al portafoglio, magari inserendo Obi nella trattativa, l'affare potrebbe chiudersi sulla base di 5 milioni. "Il tempo sta finendo..." dice Biglia.

Campionato belga, ora basta. Manca appena un anno e mezzo ai prossimi mondiali, quelli che si disputeranno in Brasile nel 2014. Tanti giocatori cominciano ad aver voglia di cambiare aria, così da non perdere l'opportunità di mettersi in mostra.

Tra questi c'èanche Lucas Biglia, centrocampista dell'Anderletch. Da tempo nel mirino di diverse big del vecchio continente (in Serie A c'è l'Inter, con un ritorno di fiamma nel 2012, come evidenziato da Goal.com in esclusiva).

"Il tempo sta finendo" ha affermato l'argentino a 'Het Nieuwsblad'. "Non pretendo di giocare in un grandissimo club, solo in un campionato più competitivo. Devo farlo per non perdere la possibilità di essere convocato dalla mia selezione ai Mondiali brasiliani".

Insomma, fatevi avanti: "Il mio agente mi dirà le opzioni per il mio futuro. Spero di poter iniziare il 2013 in un nuovo club. Inghilterra, Spagna o Italia. Non ho un reale obiettivo per l'inverno". Uno in realtà, c'è. Quello di cambiare Nazione. "Sogno la Serie A e la Liga, ma anche il campionato russo andrebbe bene".

Se Branca metterà mano al portafoglio, magari inserendo Obi nella trattativa, l'affare potrebbe chiudersi sulla base di 5 milioni.

Sullo stesso argomento