thumbnail Ciao,

Per un obiettivo che si avvicina al Diavolo, un altro che si allontana. L'ex 'prescelto' per la difesa Yanga-Mbiwa ha ben altre idee: "Il mio sogno è di giocare nello United".

Situazione diversa per i due brasiliani in uscita dal Milan: se Robinho ha avuto un mini-supplemento di vacanze nell'amato Brasile, Alexandre Pato ha fatto ritorno a Milano a bordo di un jet privato assieme alla compagna Barbara Berlusconi, per rimettersi agli ordini di Allegri a Milanello.

Ma per il 'Papero' dovrebbe trattarsi di un un ritorno-lampo, visto che l'accordo tra Diavolo e Corinthians già c'è (sulla base di 15 milioni) e le ultime notizie provenienti dal Sudamerica parlano della disponibilità del giocatore a dimezzarsi l'ingaggio pur di tornare a giocare in patria.

Proprio l'ingaggio fuori tetto per i canoni brasiliani, oltre alla richesta rossonera di 10 milioni per il cartellino, sta frenando invece la chiusura della cessione dell'altra vittima di 'saudade', ma anche nel caso di Robinho dovrebbe essere questione di ore per accasarsi al Santos, così da consegnare a Galliani l'intero tesoretto con cui tornare a Milano e fare movimenti robusti anche in entrata.

E proprio dalla parole di Binho sarebbe arrivata, come racconta 'Il Giornale', una succosa rivelazione su dove potrebbero finire in gran parte quei soldi. In discoteca, all'ennesima domanda sul perché sia lui che Pato vogliono andarsene dal Milan, la risposta a un giornalista locale è stata precisa: la società di Via Turati deve pagare l'ingaggio di Drogba.

Ed infatti Galliani, che vorrebbe chiudere l'accordo con l'ivoriano con un veloce blitz di ritorno da Rio, sarebbe pronto a spingersi fino ad un'offerta di 6 milioni annui fino al 2014, ovvero quello che la Juventus si è rifiutata di tirare fuori per un giocatore di quasi 35 anni.

Se Drogba si avvicina al Diavolo, un vecchio obiettivo come il difensore del Montpellier Mapou Yanga-Mbiwa invece sembra allontanarsi sempre di più, e non solo per il fresco rinnovo con i campioni di Francia. Qualora scelga di cambiare aria, infatti, le sue mire sarebbero altre... "Il mio sogno è quello di giocare con il Manchester United. E' il mio club del cuore".

Sullo stesso argomento