thumbnail Ciao,

Il City avrebbe deciso di metterlo in vendita, trovare però un club pronto ad investire 35 milioni di euro per farlo suo sembra cosa praticamente impossibile.

E' un momento complicato quello che sta vivendo Mario Balotelli. Ritenuto uno dei migliori talenti del calcio europeo, Super Mario sembra ormai ai margini del Manchester City. L'attaccante infatti non vede il campo dallo scorso 9 dicembre, dopo di allora sono arrivate quattro esclusioni di fila.

Balotelli è ufficialmente fuori perchè debilitato da un virus influenzale ma, non è un segreto, che i suoi rapporti con Roberto Mancini non siano più idilliaci. Per questo motivo, secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, quello che sta per iniziare è un gennaio imprevedibile per l'attaccante italiano.

Il City avrebbe deciso di metterlo in vendita, trovare però un club pronto ad investire 35 milioni di euro per farlo suo sembra cosa praticamente impossibile. Per questo motivo, l'ipotesi più concreta sembra al momento quella di una cessione in prestito, ma alle condizioni dei citizens.

Il club inglese infatti, valuterebbe solo un prestito oneroso con promessa di riscatto, le squadre interessate però sarebbero poche e tutte italiane visto che Balotelli a l'estero interessa poco.

Sullo stesso argomento