thumbnail Ciao,

Lo ha detto il presidente del club brasiliano Rodrigues, che ha spiegato che la società sta per questo valutando altre possibilità: "Stiamo lavorando a varie ipotesi".

Sembra delinearsi più complessa del previsto la missione in Brasile dell'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, circa la cessione dell'attaccante Robinho.

Se per Pato infatti sono state gettate nei giorni scorsi le basi per una cessione al Corinthians, molto più difficili si stanno presentando le trattative per la vendita di 'O Rei do drible', 'Il re del dribbling', come è soprannominato il rossonero in patria, per il quale i rossoneri vorrebbero una cifra attorno ai 10 milioni di euro.

Dopo quella del Flamengo, infatti, stamane è arrivata anche la brusca frenata del Santos, sua ex squadra, molto interessata all'acquisto ma non disposta a svenarsi per prenderlo. "Quella per Robinho è una trattativa molto difficile, - ha dichiarato a 'Lancenet' il presidente del club - le cifre in ballo sono alte. Sappiamo che lui è un nostro idolo e ha voglia di tornare qui, ma bisogna stare attenti".

Per queste ragioni Odilio Rodrigues preferisce non fare previsioni sull'esito delle trattative con i rossoneri. "Quante possibilità ci sono di prenderlo? Diciamo che al momento è tutto complicato, - ha detto - c'è troppa differenza tra offerta e richiesta".

Così il Santos starebbe valutando anche delle alternative. "I giornali scrivono solo di Robinho e Montillo (argentino del Cruzeiro, ndr), ma non stiamo dietro solo a questi due nomi. - ha sottolineato Rodrigues - Lo staff tecnico ci ha dato molte indicazioni, non solo quelle su Robinho e Montillo. Abbiamo la certezza che rinforzeremo la squadra, ma stiamo lavorando a varie ipotesi".

Insomma, la soluzione della trattativa appare in questo momento tanto lontana. Domani il Milan riprenderà gli allenamenti in vista della ripresa dopo la pausa invernale. Robinho ha però avuto il permesso di restare in Brasile fino al 2 gennaio, in attesa di avere novità su quello che sarà il suo futuro.

Sullo stesso argomento