thumbnail Ciao,

Il procuratore del centrocampista dell'Atalanta ha confermato che in passato la società viola ha fatto più di un sondaggio per il suo assistito.

La scorsa estate la Fiorentina è stata per un po' di tempo sulle tracce del giocatore dell'Atalanta Luca Cigarini. La conferma arriva anche dalle parole del procuratore del centrocampista bergamasco, Giovanni Bia. Il quale però, ai microfoni di Violanews.com, esclude che a gennaio il suo assistito possa cambiare casacca.

"Avevo proposto il ragazzo a Pradè questa estate, ma successivamente la società viola ha deciso di fare scelte diverse. La Fiorentina lo stima molto, na non credo che le cose cambieranno nel breve termine e che ci potrà essere qualcosa da fare nel mese di gennaio".

Bia ha poi concluso: "Ripeto, a gennaio l'affare quasi sicuramente non si farà. Vedremo poi cosa succederà la prossima estate. Un'altra cosa è comunque certa: l'Atalanta detiene il cartellino di Cigarini e lui si trova molto bene a giocare a Bergamo".

Sullo stesso argomento