thumbnail Ciao,

Alessandro Moggi ha parlato anche della situazione degli altri suoi assistiti: "Immobile non vuole lasciare Genova. Calaiò potrebbe desiderare una nuova esperienza".

L'agente Fifa Alessandro Moggi, in un'intervista concessa a 'Sky Sport' ha fatto il punto sul futuro dei suoi assistiti. Il figlio dell'ex dirigente della Juventus ha dichiarato: "Il passaggio di Aronica dal Napoli al Palermo non è ancora ufficiale, manca ancora la firma del patron azzurro De Laurentiis".

Nessuna partenza in vista invece per Ciro Immobile: "Non vuole lasciare Genova, la rete contro l'Inter è stata festeggiata con tanta rabbia per i fischi ricevuti nelle ultime settimane. C'è interesse nei suoi riguardi - ha proseguito Moggi - questo può fare solo piacere al ragazzo e al Genoa. E comunque sul suo futuro l'ultima parola spetta a Preziosi".

L'agente ha illustrato anche la situazione di Calaiò e Foggia: l'attaccante del Siena "potrebbe avere in questa fase della sua carriera la necessità di vivere un'esperienza più ambiziosa, ma portarlo via dalla Toscana non sarà facile. Deciderà Mezzaroma".

Mentre per Pasquale Foggia si prospetta una soluzione esotica: "Confido di portarlo via dall'Italia, ne stiamo parlando con tre club del Dubai".

L'agente, che era a Dubai per il Globe Soccer, ha infine fatto i complimenti al Pescara per l'acquisto di Bianchi Arce, difensore argentino del San Lorenzo in scadenza di contratto.

Sullo stesso argomento