thumbnail Ciao,

Simone Canovi conferma la chiusura della trattativa: "Se è ufficiale? Si, credo che si possa dire che la trattativa è ormai a buon punto".

Sembra esser ormai giunta al capolinea l'avventura italiana di Andreas Granqvist. Arrivato al Genoa nel giugno del 2011, il difensore svedese è infatti ormai realmente ad un passo dal vestire la maglia della Dinamo Kiev.

A confermarlo è stato il suo agente, Simone Canovi che, intervistato da GazzettagialloRossa.it ha spiegato quali sono i termini dell'accordo: "Se è ufficiale? Si, credo che si possa dire che la trattativa è ormai a buon punto. Abbiamo chiuso a 7 milioni di euro. E’ una bella cifra che dimostra il valore del giocatore".

Il difensore del Genoa in estate era stato accostato a Lazio e Roma: "Bhè la trattativa con la Lazio è nota già da questa estate. La Roma invece era un’idea che poteva nascere qualora Marquinhos fosse partito per la Nazionale o per sostituire Burdisso. Diciamo che non c’era spazio, viste anche le buone prestazioni di Romagnoli".

Infine un messaggio ai club italiani: "La partenza di Granqvist, che avrebbe fatto comodo a tutti, è lo specchio della nostra situazione. Le società italiane potrebbero avere un po’di attenzione per quello che abbiamo in casa, anche se è vero che la situazione economica non permette di fare spese folli".

Sullo stesso argomento