thumbnail Ciao,

Joao José Santos Cardoso da Silva spiega: "Rolando ritiene il campionato italiano il migliore in assoluto, il problema è trattare con il Porto".

E' considerato uno dei difensori più forti in circolazione e, non è un caso, che negli ultimi mesi il suo nome sia stato spesso accostato a quello di importanti club italiani.

Rolando è uno di quei giocatori sui quali si può fare sicuro affidamento e, negli ultimi giorni si sono intensificate le voci che lo vorrebbero nel mirino del Napoli. Con le squalifiche di Cannavaro e Grava, il club partenopeo ha bisogno di importanti rinforzi in difesa e il portoghese potrebbe essere un elemento ideale per la rosa a disposizione di Mazzarri.

Joao José Santos Cardoso da Silva, procuratore di Rolando, intervistato ai microfoni di Radio Crc, ha fatto il punto della situazione: "Stiamo parlando di un giocatore che ha vinto tre campionati portoghesi, tre Coppe del Portogallo ed una Europa League. E' molto forte di testa ed è anche in grado di garantire diversi goal nel corso della stagione. E' un ragazzo molto corretto, un leader in campo, il problema è che non è facile trattare col Porto".

L'interesse del Napoli è però concreto: "Lui verrebbe assolutamente giocare nel Napoli, ritiene quello partenopeo un grande club e reputa quello italiano il miglior campionato al mondo. Se il Napoli si accordasse col Porto lui ci verrebbe di corsa. Quanto costa? Credo che servano dagli otto ai dieci milioni di euro".

Sullo stesso argomento