thumbnail Ciao,

Il centravanti del Chievo non è soddisfatto della sua esperienza in Veneto ed apre ad un possibile ritorno al Lecce, che milita in Lega Pro, già nel mese di gennaio.

L'amore tra David Di Michele e il Chievo non è sicuramente sbocciato: l'attaccante ha collezionato soltanto dieci presenze ed un goal con la maglia gialloblù e ha manifestato la volontà di ritornare in Salento, a vestire la maglia del Lecce.

Intervistato ai microfoni di 'Salentosport.net', il giocatore ha accolto con entusiasmo l'ipotesi di tornare a vestire la maglia giallorossa: "Non potrebbe che farmi piacere. Con la società ci eravamo lasciati in maniera positiva. Se ci sarà bisogno in gennaio le nostre strade potrebbe ricongiungersi nuovamente".

Di Michele spiega i motivi di un affetto mai terminato con la città salentina: "Ho dovuto lasciare il Salento per via dei problemi che la società aveva nel tesserare gli attaccanti. Da parte mia c'è la voglia di tornare. È un grande piacere".

Ma al momento non c'è nessun accordo tra i club: "No, sino a oggi nessun contatto ufficiale. Comunque ribadisco che se ci sarà la possibilità di tornare a Lecce la coglierò al volo. La separazione dalla città è stata davvero dura".

Sullo stesso argomento