thumbnail Ciao,

Voci romane parlano di un ritorno dell'attuale portiere del Bologna alla corte di Zeman. Ma l'operazione si sbloccherebbe solo nel caso venisse venduto Stekelenburg

Tutte le strade portano a Roma. Proverbio mai così vero se a Roma ci sei anche nato e cresciuto. La voglia di tornare c'è sempre e Gianluca Curci lo sa bene. Seconde le ultime indiscrezioni che arrivano da 'Sky Sport' infatti, il portiere classe '85 potrebbe ritornare nella capitale dopo le parentesi 2005-2008 e 2011-2012.

Nonostante il grande assortimento di numeri 1 nella rosa giallorossa, da Goicoechea e Lobont finendo per Stekelenburg, proprio un'eventuale partenza dell'olandese (che interessa ad alcune squadre inglesi più il Milan) potrebbe riaprire le porte della Roma a Curci.

Dopo tre stagioni da titolare, due a Siena e una alla Sampdoria, quest'anno Curci si è accasato a Bologna dove sta vivendo mesi difficili soprattutto dovuti alle sue sempre delicate condizioni fisiche. L'estremo rossoblù si era infatti fermato a metà novrembre nel match contro il Palermo, per una lesione al retto femorale destro e una volta tornato, in occasione dell'ultimo match interno contro il Parma si è seduto in panchina per lasciare il posto al confermatissimo Agliardi.

Un cambio di città che potrebbe portare bene al portiere romano, ma solo il tempo ci dirà se 'questo matrimonio s'ha da ri-fare'...

Sullo stesso argomento