thumbnail Ciao,

L'attaccante passerà alla società brasiliana a titolo definitivo per 15 milioni di euro. Un nuovo vertice fra le parti per chiudere l'affare è stato fissato per dopo Capodanno.

Subito una buona notizia per l'amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, nel suo viaggio in Brasile per parlare di Alexandre Pato e Robinho con le società interessate al loro acquisto. Ha infatti avuto esito positivo l'incontro svoltosi nel pomeriggio di oggi con i dirigenti del Corinthians.

Le parti hanno raggiunto un'intesa, in base alla quale 'Il Papero' passerà al club campione del Mondo per 15 milioni di euro, che il club di via Turati potrà poi reinvestire sul mercato in entrata. "Incontro positivo", ha commentato laconicamente lo stesso Galliani a 'Sky Sport' dopo il vertice di calciomercato.

Molto fiducioso sulla felice conclusione delle trattative si è detto anche il dirigente del club campione del mondo Duilio Monteiro Alves, che ha parlato ai microfoni di 'Radio Estadao ESPN'. "Siamo molto ottimisti, quella con Galliani è stata una conversazione positiva", ha affermato.

Anche se poi ha tenuto a precisare che fino all'ultimo è meglio essere prudenti. "Vorrei far presente che è una trattativa complessa - ha sottolineato - visto che ballano cifre molto alte. Il primo passo comunque è stato fatto. Il Corinthians vuole prendere Pato, stiamo trattando il prezzo. Se l'affare è già chiuso? Ancora no, siamo fiduciosi ma vogliamo evitare di creare troppe aspettative ai tifosi".

Certo, la cifra di 15 milioni potrebbe far sorridere, se si pensa che il Milan ne pagò per l'attaccante 22 all'Internacional di Porto Alegre nel 2007, quando aveva appena 17 anni, o se si guarda all'offerta di complessivi 35 milioni avanzata dal Psg a gennaio 2012.

Ma bisogna considerare che nelle ultime stagioni il suo valore è calato notevolmente dati i tanti infortuni, che hanno finito per minarne l'integrità fisica e ridurne di molto la presenza in campo.

Secondo quanto riferito da 'Sky Sport24', al termine dell'incontro odierno Milan e Corinthians avrebbero fissato un nuovo appuntamento per dopo Capodanno, e potrebbe essere quello il momento in cui sarà ufficializzata l'operazione con la firma del giocatore sul contratto.

Se l'affare, come sembra, si concretizzerà, Pato lascerà il Milan dopo sei stagioni, in cui ha collezionato 151 presenze e 51 goal in Serie A. Una volta venduto 'Il Papero', Galliani proverà a stringere le trattative anche per la cessione di Robinho, che al momento appare più complessa per la frenata brusca operata dal Flamengo.

Sullo stesso argomento