thumbnail Ciao,

L'attaccante granata è in scadenza di contratto e l'agente del giocatore ha confermato l'ipotesi di una possibile partenza, complice anche il difficile rapporto con la dirigenza.

L'attaccante del Torino Alessandro Sgrigna potrebbe lasciare la società granata già a gennaio. A confermarlo è stato lo stesso agente del giocatore, che apre ad un possibile trasferimento nella sessione di mercato invernale, confermando il difficile rapporto con la dirigenza.

Intervistato ai microfoni de 'Ilsussidiario.net', l'agente del centravanti granata ha spiegato la delicata situazione del suo assistito: "Alessandro ha il contratto in scadenza con il Torino, e noi abbiamo un buon rapporto con la dirigenza, ma non abbiano fissato un incontro per parlare del rinnovo".

Significativo anche l'episodio nel quale Sgrigna si era rifiutato di andare con i compagni sotto la curva al termine della vittoria contro il Chievo: "Devo dire che vista la situazione contrattuale del giocatore e l'età non posso chiudere all'idea che possa andare via in presenza di offerte interessanti da parte di società che abbiano voglia di puntare su di lui".

Sullo stesso argomento