thumbnail Ciao,

Il peruviano, fresco campione del mondo con il 'Timao', ha assicurato che intende restare in Brasile. Ultimamente si era fatto anche il suo nome per l'attacco della Juve.

"Voglio rispettare il mio contratto con il Corinthians". A parlare è Josè Paolo Guerrero, attaccante del Corinthians, che con un suo goal ha deciso la recente finale del Mondiale per club contro il Chelsea. Il peruviano era stato accostato negli ultimi giorni alla Juventus, da tempo alla ricerca di un rinforzo di spessore per il reparto offensivo.

Ebbene, a giudicare dalle ultime dichiarazioni del peruviano, sembra proprio che la Vecchia Signora dovrà iniziare a guardare altrove, depennando il nome del 'Barbaro' dalla sua lista di obiettivi. E lo stesso discorso vale anche per i Blues, pure loro interessati ad assicurarsi le prestazioni del giocatore.

"Sono molto felice qui e le voci che parlano di un mio trasferimento sono folli. Come me", ha spiegato Guerrero, legato da un contratto con il 'Timao' fino al 2015. Insomma, sarà il Corinthians a godersi ancora i suoi goal e le sue giocate. Le pretendenti si mettano il cuore in pace.

Sullo stesso argomento