thumbnail Ciao,

Il presidente del Genoa ha confermato il fatto che non ci saranno eccessive rivoluzioni in attacco nella finestra invernale di mercato di gennaio.

Si è concluso con un pareggio sul campo dell'Inter il 2012 in campionato del Genoa. Adesso nel 2013 le cose per la squadra di Del Neri dovranno ulteriormente migliorare se non si vorrà rischiare la Serie B. E' fiducioso al riguardo il presidente Preziosi, intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24.

"Il caso Borriello non esiste, non c'è mai stato alcun screzio con Foschi. Marco è solo arrivato tardi all'allenamento ed è quindi stato punito in base al regolamento disciplinare. Resterà sicuramente con noi, nessun dirigente dell'Inter me lo ha mai chiesto. Sarebbe anche una pazzia cedere Immobile. Zarate è un giocatore che ci piace, ma la nostra posizione di classifica di certo non attira i giocatori ad arrivare qui".

Preziosi ha poi parlato della situazione globale della squadra: "Sicuramente nel corso del nuovo anno dovremo cercare di porre rimedio agli errori che abbiamo commesso in estate. E' chiaro che faremo tutto quanto è nelle nostre possibilità per evitare la serie B, se dovesse arrivare vuol dire che ce la saremo meritati".

Sullo stesso argomento