thumbnail Ciao,

Il patron del club argentino, Gaston Cogorno, ha aperto le porte ad un ritorno di Milito: "Per gennaio è quasi impossibile, ma a giugno sarà più semplice trovare un accordo".

Nella carriera di un calciatore arriva sempre il momento di tornare a casa. Soprattutto per chi, come Diego Milito, ha lasciato la sua Argentina per trovare successi e fortune in Italia. Il 'Principe' ha detto più volte di voler tornare in patria prima di appendere gli scarpini al chiodo, e la chiamata del Racing Avellaneda casca a pennello.

E' proprio nel Racing che Milito si è formato calcisticamente. Il presidente del club, Gaston Cogorno, spera quindi di fare un bel regalo ai propri tifosi: "Insieme a Lucho Gonzalez potrebbe tornare Milito. Per questa sessione di calciomercato è praticamente impossibile averlo, ma ci piacerebbe averlo per la prossima stagione", le dichiarazioni riportate da 'fcinternews.it'.

A giugno scatterà il via all'operazione Racing-Milito, con l'Inter che non dovrebbe opporre troppa resistenza: "Ha un prezzo elevato, farlo uscire dall'Europa in questo momento è molto difficile perché siamo nel bel mezzo della stagione. A giugno, invece, il campionato finirà e ci sarà più possibilità di negoziare".

Sullo stesso argomento