thumbnail Ciao,

Galliani e il resto della dirigenza del Diavolo non sono riusciti a convincerlo: Binho ha la saudade, dopo le esperienze Madrid, City e Milan è ora di tornare in patria.

Samba mercato, Adriano Galliani è sbarcato in Brasile. Dovrà chiudere, tra dicembre e geannaio, le cessioni di Pato e Robinho. Se il primo dovrebbe andare al Corinthians, per il secondo è testa a testa tra il suo ex Santos e il Flamengo.

Sentito da 'Globoesporte.com', quest'ultimo ha rilasciato alcune dichiarazioni molto diplomatiche, molto al sapor di cessione vicinissima: "Tutti sanno l’affetto che ho verso il Santos, ma sicuramente anche il Flamengo è un grande club".

"La mia storia con il  Santos la sanno tutti ma ancora non ho deciso nulla. Ho un contratto ancora in essere con il Milan, vedremo. A Milano sto bene e se andrò via ancora non lo so. Del resto ho un contratto valido, il mio futuro è nelle mani di Dio".
 
Berlusconi, Galliani e il resto della dirigenza del Diavolo non sono riusciti a convincerlo: Binho ha la saudade, dopo le esperienze con Real Madrid, Manchester City e lo stesso Milan, è ora di far ritorno in Sudamerica, nella madre patria.

Sullo stesso argomento