thumbnail Ciao,

Il presidente del Parma ha fatto il punto della situazione per l'anno che si chiude, spiegando di voler completare la rosa con un acquisto per la fascia sinistra.

Il Parma chiude il 2012 con un'ottima posizione in classifica, il presidente Tommaso Ghirardi ha espresso tutta la sua soddisfazione per la prima parte di stagione dei suoi. Per quanto riguarda il mercato, c'è soltanto un reparto che va completato: la fascia sinistra.

Intervistato ai microfoni di 'Sky Sport', il patron gialloblù si è detto molto felice del lavoro svolto in quest'annata: "Sono soddisfatto, per quel che riguarda la classifica chiudiamo l'anno in una zona molto importante: davanti a noi abbiamo solo le grandi, per certi aspetti c'è da farsi venire la pelle d'oca, senza contare che Parma è una piccola realtà e che recentemente veniamo da due ottavi e da un undicesimo posto.

Sento dire che il campionato è scarso e che la qualità si è abbassata, ma non è così. Le nostre squadre in Europa stanno andando avanti, facendo sempre bella figura. Il calcio italiano è molto importante, battere una squadra italiana non è semplice"
.

Il mercato di gennaio è orientato esclusivamente in un determinato settore del campo: "A livello numerico siamo un po' carenti sulla fascia sinistra, - spiega il presidente - dove sta giocando Gobbi in maniera eccellente, ma facendo gli straordinari. Dovendo essere schietto, se avremo bisogno di un acquisto sarà a sinistra, mentre per il resto siamo coperti, anche in attacco".

Poi un elogio al tecnico Donadoni: "E' una persona eccezionale, che si impegna sul lavoro in maniera esagerata, che ha una determinazione incredibile. Poi nella vita si trovano dei ruoli, delle situazioni in cui ci si trova meglio o peggio. Io sono orgoglioso di averlo come allenatore".

Sullo stesso argomento