thumbnail Ciao,

La società granata è già attiva sul mercato, per il quale ha già fissato il primo vero obiettivo: Barreto dell'Udinese. Intanto Ventura ha scelto Ragusa come quartier generale.

E' appena iniziata la pausa natalizia, ma il Torino è già molto attivo sul mercato, in vista dell'apertura di gennaio. I granata hanno messo gli occhi sull'attaccante dell'Udinese Vitor Barreto, già corteggiato da tempo. Nel frattempo il tecnico Giampiero Ventura ha già deciso il luogo del ritiro siciliano, in vista della trasferta di Catania nell'anticipo del 5 gennaio: la squadra si fermerà a Ragusa.

Come riportato sulle pagine di 'Tuttosport', il Torino è tornato alla carica per l'attaccante brasiliano, nonostante l'inattività del giocatore che dura ormai da quasi due stagioni. I dirigenti granata avevano ripetutamente chiesto all'Udinese il prestito del giocatore, incassando però vari rifiuti. La famiglia Pozzo vuole cedere il giocatore soltanto in comproprietà e fino a pochi mesi fa chiedeva circa 3 milioni di euro per la metà del cartellino.

Ma Guidolin ha dimostrato di non puntare più sul centravanti sudamericano, come dimostrato dalle sole quattro apparizioni, per un totale di appena 164 minuti. Il prezzo è dunque sceso ad un milione di euro, anche se resta viva l'ipotesi di un passaggio al Granada, altro club di proprietà della famiglia Pozzo.

Intanto mister Ventura ha già scelto il luogo del ritiro siciliano, in vista dell'anticipo del 5 gennaio, che apre la diciannovesima giornata alle ore 18:00. La squadra si allenerà a Ragusa, presso lo stadio comunale 'Aldo Campo' e domenica 30 dicembre disputerà un'amichevole contro la squadra locale.

Infine sono giunte le dichiarazioni del patron Urbano Cairo, con tanto di auguri: "Il 2012 per noi è stato un anno positivo ed importante. Siamo ritornati in serie A e stiamo disputando un girone d'andata ad un buon livello. Tutto è migliorabile evidentemente. Tanti auguri di buon Natale e per un buonissimo 2013".

Sullo stesso argomento