thumbnail Ciao,

Wiesinger, 40enne, è stata una leggenda del Norimberga, visto il periodo trascorso in squadra come giocatore nel corso degli anni '90.



Uno va, due restano e cambiano ruolo. Dopo l'addio di Dieter Hecking, che nei giorni scorsi ha firmato con il Wolfsburg, infatti, il Norimberga ha ufficializzato l'ingaggio di Michael Wiesinger e Armin Reutershahn come nuovi tecnici della prima squadra.

Squadra della Baviera che si trova attualmente, dopo 17 giornate di campionato, a quota venti in classifica. 14esimo posto in graduatoria (tra l'altro proprio davanti al Wolfsburg in cui è aappena andato l'ex tecnico Hecking).

Sono otto i punti che separano il club dalla zona retrocessione, visto il campionato fin ora disastroso di Hoffenheim (12 punti) e Greuther Furth e Augsburg, entrambe all'ultimo posto con appena nove punti conquistati.

Wiesinger, 40enne, è stata una leggenda del Norimberga, visto il periodo trascorso in squadra come giocatore nel corso degli anni '90. Ultimamente aveva allenato la squadra B. Reutershann, invece, era il secondo di Hecking.

Sullo stesso argomento