thumbnail Ciao,

Il ds Osti è al lavoro per regalare al neo tecnico i puntelli necessari a migliorare la retroguardia, in attacco si punta sul recupero di Pozzi. E Palombo si prepara a 'esordire'.

Situazione di classifica delicata e organico con qualche lacuna di troppo, spingono la Sampdoria a setacciare il calciomercato di gennaio per trovare gli innesti giusti da regalare a Delio Rossi. L'approdo in panchina del neo tecnico può cambiare gli scenari in casa blucerchiata, tant'è che il nome in cima alla lista è quel Mattia Cassani allenato lo scorso anno alla Fiorentina.

Il terzino destro sta trovando poco spazio sotto la gestione Montella e, come riporta 'Tuttosport', potrebbe lasciare i viola e tornare utile alla causa ligure. Il direttore sportivo Carlo Osti, fresco di incarico proprio come Rossi, è al lavoro per trovare due difensori e uno di questi può essere proprio Cassani.

Nel reparto avanzato si punterà sul recupero a pieno regime di Nicola Pozzi. L'attaccante, protagonista nella promozione della passata stagione, può essere la pedina che è mancata nella prima metà di stagione. Insieme a lui, fiducia a Icardi e Eder.

Sul fronte Palombo, intanto, stando a quanto evidenzia la 'Gazzetta dello Sport' per l'esperto centrocampista si profila un 'esordio' alla ripresa dopo la sosta. Messo fuori rosa un anno fa e ceduto all'Inter, il numero 17 è tornato a Genova senza però mai essere considerato da Ferrara.

Quando approdò in nerazzurro si ridusse l'ingaggio prolungando fino al 2018 con i blucerchiati, dopo la prima convocazione stagionale domenica contro la Lazio Rossi è pronto a dargli fiducia anche inserendolo man mano negli schemi della 'nuova' Sampdoria.

Sullo stesso argomento