thumbnail Ciao,

Per il Papero, da giorni si parla insistentemente di un suo ritorno in Brasile e, Adriano Galliani, dopo la partita con la Roma non ha fatto nulla per smentire tale ipotesi.

Con il passare dei giorni, sembra sempre più possibile il clamoroso addio di Alexandre Pato al Milan. L'attaccante rossonero, già un anno fa sembro vicinissimo a lasciare Milanello per il PSG e a distanza di 12 mesi la storia si ripete anche se la destinazione è cambiata.

Per il Papero, da giorni si parla insistentemente di un suo ritorno in Brasile e, Adriano Galliani, dopo la partita con la Roma non ha fatto nulla per smentire tale ipotesi: "Andrò in Brasile ma il mio viaggio non sarà di piacere bensì di lavoro. Ci sono due trattative in corso per Pato e Robinho, i due ragazzi ci hanno chiesto di partire".

Ad attendere Pato a braccia spalancate ci sarebbero i campioni del mondo del Corinthians. Il tecnico Tite, intervistato da 'O Pioneiro', ha mandato un nuovo messaggio al giocatore: "Se vorrei Pato al Corinthians? Certo che lo vorrei, stiamo parlando di uno dei giocatori tecnicamente più forti al mondo".

A Galliani il compito di chiudere la trattativa, ai brasiliani quello di trovare gli argomenti giusti per convincerlo.

Sullo stesso argomento