thumbnail Ciao,

Al termine della sconfitta contro la Roma per 4-2 l'ad rossonero ha parlato della sfida contro la Lupa e fatto il punto sul mercato rossonero.

Solo note negative per Adriano Galliani. Il suo Milan è stato battuto 4-2 dalla Roma nell'ultima gara del 2012, a breve dovrà volare in Brasile per trattare le cessioni di Pato e Robinho, che suo malgrado, hanno chiesto di essere ceduti.

"E' un viaggio programmato da mesi" le parole a 'Milan Channel' dopo la gara dell'Olimpico. "Sarà lavoro e non vacanza: ci sono due trattative in corso per Pato e Robinho, hanno chiesto loro di partire. So già cosa potrebbe succedere nel caso partissero".

Si parla della sfida contro i giallorossi: "Peccato, abbiamo fatto tanti errori ma creato anche molto. Abbiamo sbagliato un po' troppo in difesa, in futuro dobbiamo cercare di rimediare ai goal su palle inattive. Del resto sono 14, bisogna pensarci. Il loro portiere è stato bravo, ha salvato tre/quattro palle difficili".

C'è ancora piena fiducia per il futuro: "Noi guardiamo il secondo posto più che il terzo, abbiamo nove punti dalla Lazio. Dobbiamo rimetterci, la sconfitta ci sta dopo tutti i punti fatti nelle scorse gare. Io continuo a rimpiangere i sei punti persi contro Atalanta e con la Sampdoria".

Sullo stesso argomento