thumbnail Ciao,

Il direttore sportivo del Siena ha allontanato le voci di un possibile trasferimento a gennaio del difensore bianconero, seguito in particolar modo da Juventus e Napoli.

Nelle ultime ore si era parlato di un forte interessamento da parte di Napoli e Juventus per il difensore del Siena Neto, ma il direttore sportivo Stefano Antonelli ha allontanato l'ipotesi di un trasferimento a gennaio del proprio giocatore.

Intervistato ai microfoni di 'Radio Kiss Kiss', il dirigente bianconero ha negato ogni contatto con la società partenopea: "Neto in azzurro? Nonostante gli ottimi rapporti tra le società, non c'è ancora stato un reale interessamento della dirigenza azzurra. Il giocatore è sicuramente destinato ai grandi palcoscenici del calcio, ed il valore del suo cartellino è determinato dalle offerte di mercato. Difficilmente andrà via a gennaio".

Antonelli ha poi parlato del prossimo impegno ufficiale, che li vedrà opporsi proprio agli azzurri:"Il Napoli è sicuramente l'avversario peggiore che poteva capitarci in questo periodo. La squadra di Mazzarri vorrà riscattare le recenti sconfitte mettendo in campo forza e determinazione per voltare pagina".

Infine un commento su Emanuele Calaiò, anche lui accostato più volte alla squadra di De Laurentiis: "Emanuele si emoziona solo a sentir parlare del Napoli, ma al momento rappresenta una pedina fondamentale del Siena. La società senese non esclude niente, e visto l'ottimo rapporto che lega le società, nulla è da escludere".

Sullo stesso argomento