thumbnail Ciao,

Chi invece sembra allontanarsi definitivamente è Paulinho che, ancora una volta, ha ribadito il suo desiderio di non lasciare il Corinthians. Piacciono Fernando e Lodi.

E' uno dei giocatori italiani più talentuosi in assoluto, l'attaccante che sarebbe dovuto essere uno dei trascinatori di una Nazionale italiana che da qualche mese ha aperto un nuovo ciclo.

Purtroppo, Giuseppe Rossi, ha dovuto fare i conti con un 2012 da incubo e con un doppio grave infortunio al ginocchio destro che l'ha costretto da diversi mesi ai box. L'attaccante del Villarreal, ne avrà ancora per diverso tempo e non tornerà in campo prima di marzo, questo però non ha scoraggiato le società che credono ancora fortemente in lui.

Tra queste c'è l'Inter che, negli ultimi mesi ha monitorato costantemente la sua situazione. Il giocatore piace moltissimo al club meneghino che sa che, a causa dell'infortunio e della retrocessione del Villarreal, il ragazzo si può prendere a prezzo di saldo.

L'idea sarebbe quella di portarlo a Milano a giugno, l'idea però di poter anticipare le concorrenti e di metterlo subito a disposizione di Stramaccioni, potrebbe portare ad un'accelerata per gennaio. Secondo il Corriere dello Sport, l'Inter ha già fatto un sondaggio per capire le entità di prezzo e ingaggio del giocatore, le prossime settimane diranno se si sarà deciso di tentare l'affondo fin da subito o no.

Molto potrebbe dipendere anche dalla cessione di Sneijder che consentirebbe ovviamente ai nerazzurri di muoversi con più tranquillità nel calciomercato.

Chi invece sembra allontanarsi definitivamente è Paulinho che, ancora una volta, ha ribadito il suo desiderio di non lasciare il Corinthians. Sembrava che la situazione si potesse sbloccare dopo il Mondiale per Club, le cose invece non stanno così e il giocatore non è intenzionato a lasciare il Brasile prima del Mondiale del 2014.

Un'alternativa più che valida potrebbe essere Fernando del Porto (club con il quale i rapporti sono eccellenti), nelle ultime ore si è fatto anche il nome di Lodi del Catania.

Sullo stesso argomento