thumbnail Ciao,

Il calciomercato del Genoa sarà spumeggiante, promette Preziosi: "Servono almeno 5 rinforzi. Immobile e Kucka? Non si muovono"

Il presidente del Genoa intende rinforzare la squadra sul mercato di gennaio, per riuscire a raggiungere una salvezza tranquilla. Per questo non intende cedere Immobile e Kucka.

Giornata molto importante quella odierna per la Lega Calcio, che eleggerà il proprio presidente. All'ingresso degli uffici della Lega, il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, si è concesso alle domande dei giornalisti.

Inevitabile partire da un bilancio del 2012 rossoblù... "E' stato un anno davvero sfigato - ha detto il patron del club ligure - Spero che finisca presto. Per quanto riguarda la stagione in corso, poi, non possiamo certo essere soddisfatti. Anzi, devo dire che è un bilancio veramente desolante".

Ultimo appuntamento del 2012 per i rossoblù sarà il match di sabato contro l'Inter a San Siro... "E' una partita dalla quale non mi aspetto nulla - ha detto ancora Preziosi - Nel senso che so che nel calcio può succedere di tutto. I sogni, però, li riservo per altre cose. Comunque dobbiamo crederci, ci sono già stati dei risultati a sorpresa e spero che i ragazzi prima di andare via mi riservino altri regali".

Riguardo al calciomercato, poi... "Noi abbiamo bisogno di cambiare tanto - ha spiegato Preziosi - Sarà una specie di rivoluzione. Come sempre abbiamo l'esigenza e il dovere di credere di poterci salvare, quindi dobbiamo fare tutto il possibile per arrivare a questo obiettivo. Penso che occorrano almeno cinque rinforzi.

Immobile? E' un giocatore del Genoa e non è assolutamente in partenza. Così come Kucka: se lo dessimo via vorrebbe dire smobilitare la squadra e noi, invece, vogliamo rinforzarla
".

Sullo stesso argomento