thumbnail Ciao,

Il lusitano sarebbe in procinto di rinnovare fino al 2018 l'attuale contratto, con tanto di adeguamento economico. I francesi, che vorrebbero anche Mou, dovranno guardare altrove.

Meglio che il Psg cambi strategia. Per Cristiano Ronaldo, obiettivo dichiarato del club francese, non ci sarà nulla da fare. Stando alle voci in arrivo dalla Spagna, il Real Madrid non ha alcuna intenzione di privarsi dell'asso portoghese, considerato assolutamente incedibile. Oltretutto, nel contratto di CR7 c'è una clausola rescissoria monstre da un miliardo di euro, che forse nemmeno gli sceicchi sarebbero disposti ad onorare.

Ronaldo, dunque, rimarrà a Madrid, come riferito dall'edizione online di 'AS'. All'orizzonte c'è il rinnovo fino al 2018 (l'accordo attuale scade nel 2015), con tanto di adeguamento economico del già cospicuo ingaggio da 10 milioni di euro netti a stagione.

Il Psg, peraltro, aveva messo nel mirino anche Josè Mourinho, come rivelato da Al Thani, braccio destro del proprietario del club: "Cristiano Ronaldo e Mourinho sono obiettivi del Paris Saint-Germain, puntiamo a prendere i migliori e a diventare la miglior squadra del mondo", erano state le sue parole a 'Canal Plus'.

Se per l'attaccante sembra il caso di lasciar perdere, non altrettanto, forse, si può dire per il tecnico, il cui futuro rimane un gigantesco rebus.

Sullo stesso argomento