thumbnail Ciao,

Il direttore sportivo del club friulano sulla gara di domani: "Vogliamo andare avanti ma in questo momento non pensiamo ad una qualificazione in Europa League attraverso la Coppa"

Domani si affronteranno in Coppa Italia Udinese e Fiorentina, due società che amano puntare sui giovani non senza ambire a grandi traguardi. Ai microfoni di 'Violanews.com' il direttore sportivo del club friulano Fabrizio Larini ha analizzato i temi della gara: "Ovviamente si tratta di una partita che interessa ad entrambe le società, noi vogliamo andare avanti ma in questo momento non pensiamo ad un'eventuale qualificazione in Europa League attraverso la Coppa Italia. C'è ancora tanta strada da fare, questo vale anche per il campionato. Di certo non snobberemo questo impegno, per noi è una gara importante".

A Firenze sta brillando Juan Cuadrado, talento colombiano di proprietà dell'Udinese: "Per il momento non ci sono stati contatti con la Fiorentina, ritengo che sia ancora presto parlare del diritto di riscatto del club viola per la metà del giocatore. Cuadrado sta facendo molto bene, questo è evidente ma prima di parlare di lui dovremo aspettare diversi mesi".

In prestito a Udine invece è Andrea Lazzari, il cui cartellino è proprio della Fiorentina: "Anche in questo caso - ha precisato Larini - faremo le nostre valutazioni, è ancora presto. Lazzari è un ottimo giocatore, su questo non ci sono dubbi".

Sullo stesso argomento