thumbnail Ciao,

Il presidente dell'Athletic chiude con decisione alla partenza dell'attaccante basco e gela le speranze bianconere: "Llorente è importante per noi, non lo venderemo".

E' sempre più braccio di ferro a Bilbao. Se infatti Fernando Llorente freme per lasciare l' Athletic e cominciare una nuova avventura altrove, la società basca non sembra affatto intenzionata a privarsi così facilmente del proprio puntero principe.

Il presidente dell'Athletic, Josu Urrutia, ha infatti chiuso alla cessione dell'attaccante a gennaio, e ai microfoni di EFE ha dichiarato: "Non venderemo Llorente. La decisione è stata presa e non la cambieremo. Llorente è un giocatore importante per noi e la squadra è competitiva così".

A questo punto si complica maledettamente la strada che avrebbe dovuto portare l'attaccante basco in Premier League. Complicazioni per le inglesi che potrebbe favorire un reinserimento nella trattativa da parte della Juventus che, seppur tagliata fuori nei giorni scorsi dalle dichiarazioni di un Llorente smanioso di misurarsi in Inghilterra, potrebbe decidere di fare un nuovo tentantivo in vista del mercato estivo.


Sullo stesso argomento